Zec Resort

Zec Resort

Project Description

Nel cuore della cittadina partenopea, tra la piazza del Municipio e la Via Marina, con affaccio dicotomico tra l’ameno golfo napoletano e il Castello degli Angioini, sorge Don Raffaele Resort, una struttura turistico-ricettiva di taglio lussuoso, ospitata all’ottavo piano dell’edificio, figlio della ricostruzione post-bellica, del maestro Marcello Canino.

Ricerche sul “tipo” edilizio e compositivo del tempo portano a ricomporre, con evidente rivisitazione in chiave contemporanea, quello che era l’originale stile dell’art nouveau.

La ricerca ostinata del bello, tra colori forti e linee decise, accostate a parati tipici degli anni della contaminazione floreale, delinea una mescolanza creativa “sui generis” decisamente spinta con un approccio certamente inedito.

Situato a Napoli, eterno ponte tra le due sponde del mediterraneo, Don Raffaele Resort guarda il mediterraneo e ri-crea con linee e colori una mixite compositiva sospesa tra il “forte” moresco e il “delicato” stile della francia di quegli anni.

Le due suite presenti contemplano un centro benessere, entrambe realizzate con “l’infito blu”, parlano del radicato e viscerale rapporto con il mare di questa terra turbolenta e costantemente contaminata da culture eterogenee.

L’alternanza di linee e colori forti, ad elementi semplici e delicati, fanno da pelle a questa creazione, certamente dal profilo artistico spinto e sperimentale.

Don Raffaele Resort è una poltrona, un punto di vista privilegiato sull’istrionica cittadina napoletana.

Fotografia:
Valentina Solano

Category

interior design

Share This