Antonio Di Maro
Industrial Design

architecture

Industrial Design

Il design industriale è un processo di progettazione applicato a tutti quegli elementi che devono essere realizzati attraverso tecniche di produzione di massa. La  caratteristica fondamentale è che il design è separato dalla produzione: l’atto creativo di determinare e definire la forma di un prodotto si svolge in anticipo rispetto all’atto fisico di realizzare un prodotto, che consiste principalmente in una replica in grande scala, spesso automatizzata. Questo distingue il design industriale dal design artigianale, in cui la forma e l’aspetto del prodotto sono determinati dall’artigiano al momento della sua creazione.

Tutti i prodotti industriali sono il risultato di un processo di progettazione, ma la natura di questo processo può assumere molte forme: può essere condotta da un individuo o da una team; si può enfatizzare una creatività di tipo intuitivo o prendere decisioni di design in base a calcoli scientifici ; e può essere influenzato da diversi fattori , come i materiali , i processi di produzione , la strategia di business e attitudini sociali, commerciali o estetiche. Il ruolo di un designer industriale è quello di creare ed eseguire soluzioni progettuali per questioni di forma, funzione, usabilità , ergonomia fisica , marketing, sviluppo del marchio, e vendite.

L’industrial design studia la funzione e la forma, e la connessione tra l’utente, il prodotto e l’ambiente circostante.

Anche se il processo di progettazione può essere considerato creativo, avvengono anche molti processi e calcoli analitici.

Gli industrial designers lavorano con diversi specialisti, come gli scienziati dei materiali, gli ingegneri, gli esperti di marketing, per creare nuovi prodotti. Spesso utilizzano software di design industriale 3D e programmi CAD e per poi passare dal concept alla produzione. 

I clienti si aspettano prodotti innovativi – indipendentemente dalla tecnologia, dalla piattaforma, o dal contesto. Anche le imprese hanno bisogno di garantire che i prodotti che intendono creare raggiungano obiettivi sempre più grandi.

Lo studio Antonio Di Maro si adopera per garantire oggetti di design ai proprio clienti, in grado di creare un legame emotivo fin dal primo utilizzo e infine raggiungere il loro intento strategico.